Servizio Civile Nazionale 2018

Il giorno 30/10/2018 alle ore 9.00 presso la sede della Cooperativa Dumia in via Volturno, 3 a Feltre si svolgeranno i colloqui di selezione, per i candidati che hanno presentato domanda alla Dumia, per il progetto di Servizio Civile "Costruire insieme la solidarietà e la responsabilità civile - quinta edizione"

 

Data di scadenza 28.09.18 

Un'opportunità per 57 giovani.

Una scelta per giovani dai 18 ai 28 anni di impegnare un anno a favore della comunità e del volontariato. Per la provincia di Belluno sono previsti 57 posti, suddivisi in tre progetti coordinati dall'Unione Montana Feltrina (46) e dal Comitato d'Intesa di Belluno (11). L’indennità mensile è di 433,80 euro per un impegno settimanale di 30 ore.

I progetti premiata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale -  trae forza dal costante confronto tra ambiti specifici diversi e territori geografici della provincia di Belluno.

 

POSTI DISPONIBILI

COMITATO D’INTESA (vedi in dettaglio)

Il Comitato d’Intesa tra le associazioni volontaristiche della provincia di Belluno è capofila del progetto “COSTRUIRE INSIEME LA SOLIDARIETA’ E LA RESPONSABILITA’ CIVILE, QUINTA EDIZIONI” di cui Dumia scs Onlus e Portaperta scs Onlus IS sono partner.

 

Sono disponibili N°11 posti, così distribuiti:

  1. N° 3 posti nel Comitato d’Intesa, nell’ambito del progetto Stacco (servizio di trasporto e accompagnamento), sportello amministrazione di sostegno, progetti Europei;
  2. N° 3 posti presso Dumia scs Onlus, ambito tossicodipendenza e richiedenti asilo;
  3. N° 5 posti presso Portaperta scs Onlus IS, suddivisi tra le sedi La Birola, Casa Aladino, Il Sorriso, Portaperta Belluno, Comunità Karionghi.

 

REQUISITI

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  1. Cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  2. Aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  3. Non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  1. appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
  2. abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  3. abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituiscono cause ostative alla presentazione della domanda di servizio civile:

  1. aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari;
  2. aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All.

 

DOMANDE

Le domande per partecipare alla selezione devono essere presentate entro e non oltre il 28 settembre 2018 (per la consegna a mano entro le ore 18.00) a:

COMITATO D’INTESA – VIA DEL PIAVE, 5 – 32100 BELLUNO

 

Le domande possono essere presentate con Posta Elettronica Certificata (PEC) – csvbelluno@pec.it

  1. avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato .pdf, a Mezzo Raccomandata A/R o a mano

 

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

  1. redatta secondo il modello riportato nell’ Allegato 3 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere; 
  2. accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
  3. corredata dall’ Allegato 4 relativo all’autocertificazione dei titoli posseduti; tale allegato può essere sostituito  da un curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000, debitamente firmato;
  4. corredata dall’ Allegato 5 debitamente firmato relativo all’informativa “Privacy”, redatta ai sensi del Regolamento U.E. 679/2016;

 

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tra quelli inseriti nei bandi delle Regioni e delle Province autonome contestualmente pubblicati.

La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

 

CONTATTI

Per ulteriori informazioni in merito alle modalità di partecipazione al bando di selezione e ai contenuti dei progetti è possibile rivolgersi alle segreterie del Servizio civile del Comitato d’Intesa (Paolo Capraro e Paola Benvegnù rispondono allo 0437 25775 oppure a serviziocivile@csvbelluno.it) o dell’Unione Montana Feltrina (Andrea Raveane e Selene Costa rispondono allo 0439 396033 oppure a serviziocivile.umf@feltrino.bl.it ) 

Visita il sito del Unione Montana Feltrina

  1. Bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri -  Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale
  2. Sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it